Maran sfida il Napoli: «Serve un Cagliari più che perfetto»

Maran sfida il Napoli: «Serve un Cagliari più che perfetto»
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari-Napoli, vigilia della sfida valida per la 16^ giornata di Serie A: le parole di Rolando Maran in conferenza stampa

Reduce dal 2-2 last minute contro la Roma, il Cagliari è atteso domani dall’ostica sfida contro il Napoli di Carlo Ancelotti. Ecco l’analisi di Rolando Maran in conferenza stampa: «Oltre agli squalificati mancheranno Castro, Lykogiannis e Pavoletti. Bisogna partire da un’immagine, che è quella dopo il gol di Sau. Tutto quello che è esploso in quel momento dobbiamo averlo domani dentro per fare una partita sopra le righe». E aggiunge: «Dovremo essere più che perfetti, catturando quel momento e quello spirito. Quando rientri negli spogliatoi dopo un pareggio come quello di sabato sai di aver fatto gioire la tua gente, ti senti contento di te stesso. Domani ripartiamo da quello, vogliamo rivivere quella sensazione alla fine della partita, a prescindere dal risultato».

Continua Rolando Maran, come riportato dai colleghi di Cagliarinews24.com: «Il Napoli palleggia tantissimo, se andiamo sui riferimenti ci fanno girare a vuoto. Dobbiamo fare tanta densità vicino al pallone. Il Napoli ha valori tecnici enormi, noi dobbiamo proiettarci a rivivere certe emozioni. Facendo questo si possono superare ostacoli alti. Fare paragoni fra Sarri e Ancelotti non mi piace. Sono sempre squadre che tendono al palleggio, pur con differenze tattiche».