Calciomercato Atalanta, serve Oskarsson nonostante Touré?
Connettiti con noi

Atalanta News

La questione VICE SCAMACCA: all’Atalanta serve un’ALTRA PUNTA (Oskarsson) nonostante El Bilal Touré?

Pubblicato

su

oskarsson atalanta

Oskarsson osservato speciale dell’Atalanta in ottica calciomercato per fare il vice Scamacca. Serve un’altra punta considerando anche Touré?

L’attacco dell’Atalanta è ritornato in auge tra abbondanza e soprattutto qualità offensiva: coerente e soddisfacente per le ideologie tecnico tattiche di Gian Piero Gasperini. Nonostante ciò, per quanto all’apparenza possa sembrare un reparto intoccabile, le mosse dei nerazzurri fanno intuire che un possibile colpo potrebbe essere il cosiddetto vice Scamacca, dove oltre a Simeone è fortemente osservato Oskarsson del Copenaghen. Figura offensiva di troppo oppure necessaria?

L’Atalanta davanti può contare su CDK, Lookman, Koopmeiners, Miranchuk e parlando di centravanti Gianluca Scamacca, ma anche El Bilal Touré: punta avente però caratteristiche diverse dal numero 90 essendo più dinamico e qualitativamente più forte. Sulla carta è lui il vice, considerando che era arrivato a Bergamo per essere prima il sostituto di Hojlund e poi la riserva di Scamacca vista la richiesta di Gasp nel volere una punta più vecchio stile: una coppia di punte simile a quella avuta nel 19-20 con Zapata e Muriel, dove l’ex numero 9 faceva sia il centravanti che la seconda punta.

Dove nasce il dubbio del cosiddetto vice puro? Dalla finale di Coppa Italia contro la Juventus vista l’assenza di Scamacca e di conseguenza la mancanza di riferimenti offensivi, per quanto gli alibi non manchino: il gruppo non aveva testa e davanti c’erano tutte le migliori soluzioni per compensare, compreso El Bilal.

Il percorso di Touré a Bergamo non è ancora cominciato, dove serve analizzare la prossima stagione per capire il suo vero potenziale anche da centravanti: considerando anche il grosso investimento fatto di 30 milioni di euro, non dimenticandosi che per avere spazio il numero 10 ha dovuto aspettare anche la cessione di Luis Muriel: processo necessario per fargli avere minutaggio.

Chiaro che con le tre competizioni le rotazioni saranno all’ordine del giorno, e avere un altro centravanti può sicuramente portare un contributo importante, ma per avere una visione più chiara davanti occorrerà in primis valutare El Bilal Touré, e di che tipo di lavoro può portare all’Atalanta. Prevenire è sempre meglio che curare, ma per il ruolo di vice Scamacca, l’attuale vice, non è stato ancora sgrezzato: da lì poi trarre le proprie conclusioni ed interventire di conseguenza sul mercato.