Connettiti con noi

Azzurri

Conferenza stampa Mancini: «Giocheremo per vincere. Verratti dal 1’»

Pubblicato

su

Mancini

Il c.t. dell’Italia Roberto Mancini presenta in conferenza stampa il match contro il Galles

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, presenta in conferenza stampa il match contro il Galles, ultima partita del Gruppo A che vale il primo posto in classifica.

VERRATTI – «Marco sta bene, ma ha bisogno di giocare. Ora è da tanto tempo che si allena. Probabile che giochi titolare, poi a fine primo tempo vedremo le sue condizioni e le sue sensazioni; valuteremo». 

PRIMO POSTO – «Giocheremo per vincere. È il nostro principio e terremo fede a questo. Biscotto? Si usa quando due squadre hanno bisogno delle stesso risultato per andare avanti e noi non abbiamo questo problema». 

GALLES – «È una squadra forte e difficile da affrontare. Ormai da qualche anno si trovano nelle parti alte del ranking. Non sono gli ultimi arrivati». 

ITALIA – «C’è stato un ricambio generazionale. Abbiamo cercato di cambiare la mentalità attaccando un po’ di più. C’è stato un buon mix ed è merito dei ragazzi l’aver assimilato questo tipo di gioco». 

TURNOVER – «Siamo un gruppo di 26 calciatori. In Nations League il nostro attacco era Insigne, Belotti, Bernardeschi. Chiesa poi è un titolare. Domani cambierà qualcosa, alla terza devi farlo per forza. C’è bisogno di calciatori freschi». 

AVVERSARIE – «Francia, Spagna, Germania, Portogallo, sono abituate a vincere, piene di giocatori straordinari. La Francia resta la favorita nonostante il pareggio con l’Ungheria. Poi ci sarà anche il Belgio: secondo me non cambia nulla».