Corriere dello Sport, attacco clamoroso a Rocchi! Le reazioni social – FOTO

Corriere dello Sport, attacco clamoroso a Rocchi! Le reazioni social – FOTO
© foto www.imagephotoagency.it

Incredibile attacco di Ivan Zazzaroni e del Corriere dello Sport verso l’arbitro Rocchi e il Var per il mancato rigore in Roma-Inter

Gli strascichi di Roma-Inter continueranno probabilmente per tutta la settimana. Il 2-2 finale non ha accontentato tutti, soprattutto sulla sponda giallorossa che ha fortemente recriminato per il rigore non concesso sullo 0-0 per il fallo di D’Ambrosio su Zaniolo. In sostengo alla squadra della Capitale, la prima pagina del Corriere dello Sport è molto polemica verso il Var e l’arbitraggio di Rocchi. In particolare, il direttore Ivan Zazzaroni, si è scagliato sul perché della mancata segnalazione, per un rigore a suo dire «Grosso come una casa popolare».

Il fischietto toscano è dipinto dal quotidiano romano come «l’antieroe» della serata, e il Corriere dello Sport prova anche a spiegare come è nato l’errore sull’episodio incriminato. Rocchi sarebbe stato impallato nell’azione da João Mario, e ancora più grave sarebbe l’errore commesso dall’addetto al VAR, Fabbri, che non avrebbe richiamato l’attenzione del fischietto toscano in quanto l’errore non sarebbe stato considerato «chiaro ed evidente». Sui social si è scatenata la bagarre fra opposte prese di posizione, e molti utenti su Twitter hanno notato la differenza di trattamento riservata dal Corriere dello Sport a quest’ultimo rigore rispetto a quello che non fu fischiato nella gara tra Inter e Parma per il mani di Dimarco.