Connettiti con noi

Fiorentina News

De Zerbi, futuro tra Fiorentina e Shakhtar: le ultime sul tecnico del Sassuolo

Pubblicato

su

Roberto De Zerbi deve decidere il suo futuro: sia la Fiorentina che lo Shakhtar Donetsk l’hanno contattato

Molto probabilmente Roberto De Zerbi sarà il primo allenatore che cambierà panchina in Serie A. Il tecnico del Sassuolo ha ricevuto due offerte su tutte: quella dello Shakhtar Donetsk e quella della Fiorentina. Secondo La Gazzetta dello Sport oggi era in programma un appunta- mento con l’a.d. neroverde Giovanni Carnevali, tuttavia nell’agenda del manager sono entrati impegni improrogabili: così il faccia a faccia rischia di slittare. Il segno inequivocabile di un cambio all’orizzonte viene, comunque, dai sondaggi avviati dal club emiliano con altri allenatori. Nella lista della società della famiglia Squinzi ci sono sicuramente Vincenzo Italiano dello Spezia, Alessio Dionisi dell’Empoli e Paolo Zanetti del Venezia.

La Rosea spiega che Rocco Commisso e Joe Barone sono tornati alla carica con l’ambizioso De Zerbi. Gli approfondimenti tecnici sono stati avviati, con le relative richieste di giocatori con precise caratteristiche. L’allenatore vuole un portiere abile nel gioco coi piedi, un centrale difensivo capace di manovrare, un trequartista e un’ala. Per intendersi lui porterebbe con sé Consigli, Chiriches (o Marlon), Djuricic e Boga. A Firenze questo scenario non appare di facile attuazione, visto che la rosa viola è imperniata su giocatori con caratteristiche differenti. Quindi il confronto è stato solo abbozzato, in attesa degli sviluppi. Invece con lo Shakhtar Donetsk tutto è in fase molto più avanzata. In questi giorni ci sono stati ulteriori colloqui con l’anima italiana del club ucraino.

Advertisement