Empoli, ricetta salvezza: ecco il piano di Andreazzoli

Empoli, ricetta salvezza: ecco il piano di Andreazzoli
© foto www.imagephotoagency.it

L’Empoli è ad un punto dalla retrocessione, ma Andreazzoli cede: ci saranno tre match da dentro o fuori

L’Empoli è partita molto male, con sette sconfitte e tre pareggi nelle prime dieci giornate di campionato. Contro tutti i pronostici però, il lavoro “combinato” tra Iachini e Andreazzoli ha portato a vedere uno spiraglio di luce: 25 punti e il diciassettesimo posto in classifica.

La prossime due partite saranno le più dure della stagione, contro la Juventus all’Allianz Stadium e contro il Napoli in casa, ma è dalla giornata successiva che la squadra di Andreazzoli tornerà a giocarsi tutto. Udinese prima, Spal e Bologna poi; saranno queste le tre partite che decideranno tutto, match difficili per una squadra che non ne vuole sapere di arrendersi, testimone il Frosinone, che ha praticamente visto sfumare le sue chance salvezza settimana scorsa.

Cedere? Non se ne parla dunque. Andreazzoli stesso ha riferito durante un’intervista a Sky Sport: «Le priorità? Dobbiamo ritrovare una condizione che era brillante e ottimale quando ho lasciato la squadra, dunque sfrutteremo al meglio questi quindici giorni. Mi hanno riferito dei cori per me e mi fa molto piacere. Non dobbiamo mollare».