Esclusiva, Miccichè: “Tifosi tranquilli, il Palermo non svende”

© foto www.imagephotoagency.it
Dopo le cessioni di Sirigu e Pastore (entrambi al ricco Psg di Leonardo), i tifosi del Palermo si chiedono come Zamparini sostituirà  questi due pezzi da novanta. La squadra di Pioli, infatti, non può più sbagliare anche se ci troviamo alla metà  di agosto: l’eliminazione dall’Europa League è stata pesante e così il tecnico rosanero dovrà  lavorare molto (ad esempio sulla difesa, tutta nuova) per trovare la quadratura del cerchio. Per un commento su questo inizio di stagione, calcionews24.com ha contattato in esclusiva il vice Presidente del Palermo, Guglielmo Miccichè che ha rilasciato queste dichiarazioni: “Normale che ci sia un po’ di delusione dopo l’eliminazione dall’Europa League, puntavamo su questa manifestazione e invece siamo usciti subito. Peccato, soprattutto per quanto di buono avevamo fatto l’anno scorso, spero che la stagione sia migliore di questo inizio. Voglio comunque tranquillizzare i tifosi: il Palermo non svende, abbiamo dovuto fare quelle operazioni per motivi di bilancio e perchè l’offerta per Pastore era irrinunciabile ma abbiamo anche concluso diversi affari in entrata, l’ultimo quello di Silvestre, un giocatore affidabile. Ci vuole pazienza, ma Palermo può stare tranquilla: vogliamo fare bene anche quest’anno”.