Ferrero ci ripensa: «Un errore cacciare Zenga»

ferrero Sampdoria
© foto Valentina Martini

Ferrero torna sul suo rapporto con Walter Zenga ai tempi della Samp

«Cacciarlo fu un errore, tornassi indietro non lo rifarei». Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, attraverso le colonne del quotidiano Secolo XIX, ritorna sul suo rapporto con Walter Zenga. L’ex portiere dell’Inter, ora sulla panchina del Crotone, è stato anche allenatore della Samp. Blucerchiati e calabresi si ritroveranno contro nel prossimo turno di Serie A.

Il patron della Samp continua: «Ora ci sentiamo spesso, in generale quando lo chiamo gli do la scossa e il suo Crotone fa bene. È ovvio che questa settimana non lo chiamerò». L’avventura di Zenga in blucerchiato era finita proprio per dissapori con la proprietà.