La FIFA si rinnova: dal 2021, basta Confederations Cup e Mondiale per Club tutto nuovo - Calcio News 24
Connettiti con noi

News

La FIFA si rinnova: dal 2021, basta Confederations Cup e Mondiale per Club tutto nuovo

Pubblicato

su

fifa

Importanti novità in arrivo dalla FIFA, a partire dal 2021: niente più Confederations Cup e Mondiale per Club completamente rivoluzionato

Dopo più di due decenni dal suo avvento, chiuderà definitivamente i battenti la FIFA Confederations Cup, il torneo di cadenza quadriennale (fino al 2005 biennale), che ha per protagonista otto nazioni, organizzato l’anno precedente la Coppa del Mondo FIFA e giocato nella stessa nazione del torneo mondiale. A partire dal 2021, infatti, la competizione lascerà il passo a un nuovo Mondiale per Club, completamente rivoluzionato: un torneo per nazioni sostituito da un torneo per club, dunque. Inevitabilmente, anche la competizione calcistica assegnante il titolo mondiale per club, vinta per ultima dal Real Madrid, subirà una trasformazione. Innanzitutto, cambierà il periodo di gioco, non più a dicembre ma a giugno, dal 15 al 30; poi, cambierà il numero di squadre, ben 24; e infine, cambierà la cadenza: non più annuale ma quadriennale. Tra le partecipanti, ci sarà un numero di club proveniente, ovviamente, da ogni continente, secondo questa divisione: 12 dall’Europa, 5 squadre sudamericane, 2 africane, 2 asiatiche e dall’Oceania e 2 nordamericane, più il paese ospitante che dovrebbe essere la Cina. Delle dodici europee, quattro verranno stabilite tramite la posizione del Ranking, mentre le altre otto saranno le finaliste perdenti e le vincitrici delle Champions League nei quattro anni precedenti al Mondiale. La prima qualficata di ogni gruppo, inoltre, andrà direttamente ai quarti e le finaliste giocheranno cinque partite tra fase a gironi e fase a eliminazione diretta.