Giampaolo non ci sta: «Per me è finita 2-2, rigore alla Juve è un regalo»

Giampaolo non ci sta: «Per me è finita 2-2, rigore alla Juve è un regalo»
© foto www.imagephotoagency.it

Marco Giampaolo è arrabbiatissimo nel post partita di Juve-Sampdoria. Il tecnico blucerchiato non nasconde la propria amarezza

Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, è molto amareggiato per il risultato dell’Allianz Stadium ma non per la prova dei suoi: «Tante squadre arrivano qui e già hanno perso mezza partita, per l’ambiente e per i giocatori della Juventus. Non siamo partiti benissimo, siamo stati un po’ troppo ‘rispettosi’, nel senso buono del termine. Ci è mancata cattiveria difensiva nell’occasione del primo gol, poi abbiamo iniziato a giocare. Perché quando c’è da fare a sportellate, si fanno”. Poi parla del rigore». 

Il tecnico blucerchiato poi polemizza su alcune scelte arbitrali: «Per me è finita 2-2, moralmente è 2-2. Io ho visto solo il calcio di rigore assegnato alla Juve e mi pare un regalo. Si può discutere fino a dopodomani, ma non si può fischiare un calcio di rigore così, altrimenti diventa un casino tutte le domeniche. Il gol di Saponara? E’ una rete talmente bella che non va annullata».