Herrera-Roma, adesso o domani: Monchi rivoluziona il centrocampo

Herrera-Roma, adesso o domani: Monchi rivoluziona il centrocampo
© foto www.imagephotoagency.it

Hector Herrera è uno dei grandi obiettivi di mercato della Roma: ecco le ultime novità in merito al futuro del messicano

Herrera è uno di quei centrocampisti completi, capaci di interdire il gioco così come di riproporlo con qualità. Un intenditore come il direttore sportivo della Roma, lo spagnolo Monchi, non poteva non innamorarsene. E così è stato. Il centrocampista messicano, di proprietà dei portoghesi del Porto, potrebbe essere il terzo grande innesto in mediana, dopo gli arrivi di Bryan Cristante e di Javier Pastore, quest’ultimo adattabile come mezz’ala vista la conversione operata da Ancelotti ai tempi del Paris Saint-Germain.

Il contratto di Hector Herrera con il Porto scadrà il 30 giugno 2019, e non verrà rinnovato, motivo per cui la Roma non ha intenzione di svenarsi per far proprio il cartellino ma quella portoghese è sempre una bottega cara. Non è mai facile fare affari con i lusitani, perciò Monchi, come evidenziato da Sky Sport, tenterà di trovare un accordo economico ma se non dovesse riuscirci, allora l’arrivo di Herrera potrebbe essere rimandato alla prossima estate, quando arriverebbe a parametro zero. Nel cuore dell’Olimpico c’è un vuoto lasciato dall’addio di Radja Nainggolan, ed Herrera sembra avere la garra giusta per far dimenticare il centrocampista belga passato all’Inter.