Inter, per Icardi Napoli o Juventus: dai bianconeri niente cash, solo Dybala

Inter, per Icardi Napoli o Juventus: dai bianconeri niente cash, solo Dybala
© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Icardi verso l’addio all’Inter: su di lui Napoli o Juventus. Per i nerazzurri Paulo Dybala è l’unica contropartita possibile, ma per l’attacco spuntano anche altri nomi…

Adesso che la rottura pare quasi scontata, l’Inter inizia a riflettere sul futuro di Mauro Icardi: l’intenzione dei nerazzurri, infatti, è quella di provare a massimizzare i profitti da una sua eventuale cessione a fine stagione (e per questo motivo Beppe Marotta spingerebbe per farlo tornare in campo quanto prima). L’argentino, che avrebbe richiesto di rimanere in Italia, al momento avrebbe soprattutto due club estimatori: la Juventus e il Napoli. In casa nerazzurra si avanza l’ipotesi, riporta il Corriere dello Sport, che i partenopei possano addirittura mettere sul piatto un’offerta irrifiutabile per lui in estate (la clausola rescissoria dell’ex capitano vale 110 milioni di euro), mentre la trattativa con i bianconeri andrebbe avanti solo nel caso in cui ci fosse la disponibilità a trattare lo scambio con Paulo Dybala e in nessun’altra eventualità.

A prescindere dall’arrivo a Milano de La Joya, in ogni caso, l’Inter si muoverebbe per l’acquisto di una prima punta di peso. I nomi sul piatto sono più o meno già noti: Edin Dzeko dalla Roma, così come Romelu Lukaku dal Manchester United. Piace molto anche il giovane Luka Jovic, attaccante classe 1997 dell’Eintracht Francoforte attuale avversario di Europa League, mentre non è esclusa la possibilità che si arrivi in qualche modo a trattare Karim Benzema, specie nel caso in cui il Real Madrid dovesse farsi avanti proprio per Icardi (ipotesi anche questa non del tutto da sottovalutare). In ogni caso l’esperienza nerazzurra di Mauro può dirsi a questo punto quasi del tutto conclusa.