Infortunio Bernardeschi, obiettivo Fiorentina: può tornare con i viola

Infortunio Bernardeschi, obiettivo Fiorentina: può tornare con i viola
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Bernardeschi, il giocatore svolge lavori personalizzati: può essere recuperato per la sfida di campionato contro la Fiorentina – 28 novembre

Federico Bernardeschi ha saltato la gara contro il Valencia, di Champions, ma può tornare a disposizione di Massimiliano Allegri per la trasferta di Firenze contro la Fiorentina, la sua ex squadra, in programma sabato prossimo alle ore 18. Il calciatore dovrebbe tornare a disposizione per la sfida di sabato prossimo. Allegri spera nel recupero del numero 33: ci sono buone possibilità di vedere Berna almeno tra i convocati.

Infortunio Bernardeschi, obiettivo Champions: vuole esserci con il Valencia- 20 novembre

Bernardeschi sta lavorando per recuperare dal suo infortunio, ma lo staff medico non vuole forzare i tempi per evitare nuove ricadute. Il giocatore è fermo dallo scorso 30 ottobre e ieri alla Continassa si è allenato da solo, svolgendo lavori specifici. Da escludere il ritorno in campionato, c’è qualche speranza di vederlo nuovamente con il Valencia in Champions.

Infortunio Bernardeschi, ecco il bollettino ufficiale – 16 novembre

Problema muscolare per Federico Bernardeschi. Il giocatore ha lasciato il ritiro della Nazionale ed è tornato a Torino. L’esterno non è al meglio da oltre 20 giorni e potrebbe saltare anche la prossima sfida contro la Spal. Secondo Sky Sport, il giocatore della Juventus è a rischio per la gara contro gli estensi in programma alla ripresa del campionato.

Infortunio Bernardeschi, ko in Nazionale: diramato il bollettino ufficiale – 15 novembre

La Juventus ha diramato un bollettino medico sulle condizioni dell’esterno, rientrato dal ritiro dell’Italia per un problema agli adduttori. Sul sito ufficiale del club bianconero si può leggere: «Al Training Center era presente anche Federico Bernardeschi, che si sta sottoponendo alle cure per il problema muscolare accusato in Nazionale e che verrà ricontrollato prossima settimana. Al momento è in dubbio la sua presenza contro la Spal».

Infortunio Bernardeschi, le parole di Mancini e le ultimissime – 14 novembre

Quando rientra Federico Bernardeschi? Prima il muscolo psoas, poi una distorsione, ora il problema agli adduttori. Sfortunato il giocatore della Juventus, frenato dagli infortuni nel suo miglior momento.  L’obiettivo ora è quello di tornare in campo con la Fiorentina, non è quindi escluso che possa saltare sia la sfida con la Spal e anche quella in Champions League contro il Valencia. Il giocatore ha già iniziato le terapie.

Infortunio Bernardeschi, lascia il ritiro della Nazionale: i dettagli – 13 novembre

Federico Bernardeschi ha lasciato il ritiro della Nazionale. Il giocatore della Juventus non è sceso in campo con la Juventus nella sfida contro il Milan (è stato convocato ed è rimasto in panchina). La Nazionale però non vuole rischiarlo. Dopo essere sceso in campo nella giornata di ieri, il giocatore è stato mandato a casa per un risentimento muscolare. Da valutare se verranno convocati giocatori al posto del classe ’94.

Infortunio Bernardeschi, le parole di Mancini

Roberto Mancini ha fatto il punto della situazione sull’infortunio di Federico Bernardeschi, con l’esterno della Juventus convocato per gli impegni della Nazionale azzurra nonostante l’acciacco fisico. Ecco le parole del ct: «Lui è disponibile: non ha rischiato in Champions League e ieri a San Siro era recuperato. Vediamo come sta fino alla partita di sabato, altrimenti ci sarà un altro di quelli che abbiamo convocato»

Infortunio Bernardeschi, dal 1′ contro il Mi.lan? 10 novembre

Out mercoledì contro il Manchester United, Federico Bernardeschi è totalmente recuperato. L’esterno offensivo sarà a disposizione di Massimiliano Allegri per la sfida di domani contro il Milan e non è da escludere che il tecnico bianconero lo schieri già dal 1′. Se ci saranno rischi per possibili ricadute, possibile staffetta con Cuadrado.

Infortunio Bernardeschi, l’esterno è pienamente recuperato per il Milan

Bernardeschi è pienamente recuperato: Allegri non lo aveva convocato per la sfida di Champions con il Manchester United, ma contro il Milan ci sarà. L’esterno ha avuto due infortuni ravvicinati: prima un problema muscolare e poi una distorsione alla caviglia. Il numero 33 bianconero, però, adesso è pronto a tornare.

Infortunio Bernardeschi: distorsione alla caviglia per l’attaccante della Juventus, dovrebbe tornare con il Milan – 8 novembre

Salvo sorprese, Federico Bernardeschi sarà a disposizione di Massimiliano Allegri per la prossima gara con il Milan. Il giocatore della Juventus non è stato convocato con il Manchester United, perché, come spiegato dal tecnico bianconero: «Bernardeschi è mezzo e mezzo, ma portarlo in panchina non al 100% poi magari mi viene da metterlo in campo e lo perdo per altre partite. Quindi meglio averlo al 100% contro il Milan». Il giocatore dunque, salvo sorprese, tornerà nuovamente a disposizione per la gara contro il Milan in programma domenica prossima a San Siro. Un recupero importante per il tecnico bianconero che potrà contare su uno dei suoi elementi più in forma in vista di una sfida importante.

Infortunio Bernardeschi: distorsione alla caviglia per l’attaccante della Juventus – 5 novembre

Infortunio Bernardeschi: l’attaccante della Juventus, che la scorsa settimana aveva riportato un affaticamento muscolare allo psoas, è rimasto vittima di un trauma distorsivo alla caviglia sinistra. Come riportato dal sito ufficiale del club bianconero, le condizioni del giocatore andranno valutate giorno per giorno. Intanto, è sicura la sua assenza per la gara di Champions League in programma domani contro il Manchester United all’Allianz Stadium.