Inter-Icardi cala il sipario: l’argentino diserta, Marotta pensa a un risarcimento

Inter-Icardi cala il sipario: l’argentino diserta, Marotta pensa a un risarcimento
© foto www.imagephotoagency.it

Inter-Icardi, cala il sipario: l’argentino diserta San Siro, Marotta pensa alla richiesta di un risarcimento

Fossimo a teatro, con ogni probabilità, saremmo arrivati all’ultimo atto. Quello di un binomio tra Mauro Icardi e l’Inter che sembra destinato a tramontare definitivamente dietro le montagne di polemiche delle ultime settimane. E il teatro protagonista della giornata è stato proprio San Siro, dove i nerazzurri hanno superato per 2-0 la Spal restando in scia al Milan ad una settimana dal derby. Ma non sotto gli occhi dell’attaccante argentino, che questa volta – al pari della moglie Wanda Nara – ha disertato evitando di presentarsi in tribuna.

L’ultima volta, d’altronde, il responso del popolo nerazzurro era stato impietoso. Con la coppia in tribuna per la sfida alla Sampdoria fischiata ogni qual volta l’inquadratura del maxi-schermo la immortalasse. E negativo allo stesso modo è stato oggi il responso di Beppe Marotta, che davanti alle telecamere non si è sottratto all’ipotesi di una richiesta di risarcimento nei confronti del calciatore da parte della società: «Se arrivassimo a quel punto, sarebbe un grandissimo fallimento per tutti». Non una conferma, men che meno una smentita.

@DanieleGalosso