Inter, Mutu: «Fui mandato via dal parcheggio della Pinetina»

Iscriviti
adrian mutu
© foto www.imagephotoagency.it

L’aneddoto tragicomico di Adrian Mutu sul suo passato con la maglia dell’Inter e dei problemi… a quattro ruote

Nel corso della sua diretta Instagram, Adrian Mutu ha raccontato un particolare retroscena della sua esperienza all’Inter.

«Arrivato all’Inter mi hanno dato un’Alfa Romeo perché stavo in un albergo vicino al Duomo e mi accompagnava sempre un’autista, poi dopo un po’ mi hanno dato la macchina. Ricordo che vado in autostrada, arriva Vieri da dietro con una Ferrari, mi guarda, comincia a ridere e se ne va. Arrivo 15 minuti dopo e volevo parcheggiare la mia macchina dentro la Pinetina, si presenta uno che lavorava lì e mi dice che in quel posto potevano parcheggiare solo Ferrari e Lamborghini. Ho dovuto lasciare l’auto al terzo parcheggio e farmela a piedi. Arrivato a casa ho chiamato il mio procuratore quando sono arrivato a casa e gli ho chiesto quando sarebbe arrivato il primo stipendio, perché all’Inter volevano solo Ferrari e Lamborghini».