Ronaldo, squalifica UEFA? Rischia da una a 3 giornate. L’Atletico denuncia?

Ronaldo, squalifica UEFA? Rischia da una a 3 giornate. L’Atletico denuncia?
© foto www.imagephotoagency.it

Juve, Ronaldo sempre più a rischio per i quarti, dopo il gesto rivolto ai tifosi dell’Atletico Madrid: possibile denuncia dei colchoneros

Cristiano Ronaldo si è dimostrato decisivo per i destini della Juventus in Champions League. Il campione portoghese ha steso con una tripletta i rivali dell’Atletico Madrid, una tra le sue vittime preferite di tutta la sua carriera. CR7, dopo il terzo gol su rigore che ha regalato i quarti ai bianconeri, ha esultato con un gesto poco elegante. Si è diretto sotto il settore ospiti, occupato ovviamente dai tifosi dell’Atletico, ed ha riprodotto il gesto de “los huevos” che Simeone fece all’andata, dopo il 2-0 di Godin. L’ex tecnico del Catania se l’è cavata con una multa di 20 mila euro, ma per Ronaldo le cose potrebbero andare diversamente.

L’Atletico Madrid, infatti, starebbe pensando di denunciare direttamente il portoghese ai sensi dell’art. 15 paragrafo a), punto VI delle Disciplinary Regulations dell’Uefa, ovvero per quanto riguarda i comportamenti scorretti dei giocatori e provocazione ai tifosi. C’è di più perché l’Atletico Madrid riterrebbe il comportamento di Ronaldo un incitamento alla violenza, avvalorato dalla frase «hijos de puta» che il giocatore avrebbe pronunciato dopo il terzo gol. Questa sarebbe una aggravante non punibile con una multa, come accaduto con Simeone. L’UEFA non ha ancora aperto nessun procedimento disciplinare al momento. La Juventus comunque non può stare tranquilla: nel caso di Simeone, multato di 20mila euro, l’annuncio del procedimento arrivò qualche giorno dopo. Giorni di attesa per i bianconeri.