La moglie di Morata dopo Juve-Atletico: «Minacce di morte sui social» – FOTO

La moglie di Morata dopo Juve-Atletico: «Minacce di morte sui social» – FOTO
© foto Instagram

Alice Campello, moglie di Alvaro Morata, si sfoga sui social dopo la vittoria della Juventus sull’Atletico Madrid: «Il calcio dovrebbe unire, mi vergogno per tanta gente»

È stata decisamente una settimana da dimenticare quella di Alvaro Morata, ex Juventus e attuale centravanti dell’Atletico Madrid. Dopo la cocente sconfitta di martedì sera, che ha determinato l’uscita dei colchoneros dalla Champions League, la prima punta ha dovuto anche fare i conti con delle minacce destinate alla propria famiglia. È stata Alice Campello, modella veneziana e moglie del bomber spagnolo, a rivelare il triste retroscena: lei e i sui figli sarebbero stati insultati non solo durante il loro ingresso allo stadio martedì sera, ma anche successivamente in privato sui social.

La giovane influencer ha risposto a un commento su Instagram, rivelando: «Non hai idea dei messaggi che mi sono arrivati insultando i miei figli, cose da brividi. Il calcio dovrebbe essere una cosa che unisce, una cosa che dà emozioni belle ma che si limiti ad essere uno sport e non sorpassi la linea. Io la dignità continuo ad averla, nonostante la partita persa (complimenti a voi) ma tutta la gente che ci ha insultato ieri l’ha persa. Vorrei pubblicare alcune cose ma mi vergogno davvero per loro».

View this post on Instagram

My cashmere suit by @miremaison 💥

A post shared by Alice Campello-Morata (@alicecampello) on