Verso Lazio-Empoli, Inzaghi: «Speranze per Luis Alberto e Immobile. Su Correa…»

Verso Lazio-Empoli, Inzaghi: «Speranze per Luis Alberto e Immobile. Su Correa…»
© foto www.imagephotoagency.it

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato in occasione della conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Empoli

Dopo la vittoria fondamentale conquistata sul campo del Frosinone, la Lazio è pronta a tornare in campo domani contro l’Empoli per l’anticipo della 23° giornata di Serie A. Nella conferenza stampa della vigilia è apparso molto ottimista e fiducioso il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi: «Sono sicuro che faremo una grande partita. Ci sarebbe piaciuto giocare nel weekend, ma eravamo pronti a questa eventualità andando avanti su tre fronti. I ragazzi sono stanchi fisicamente ma non mentalmente. Merito della vittoria contro il Frosinone, che è stata importante per la classifica tanto quanto quella sull’Inter in Coppa Italia. L’Empoli è una squadra veloce e frizzante, che spinge molto sulle fasce. Verrà a giocarsi la sua partita».

Naturalmente, gran parte delle domande sono riservate alle condizioni fisiche di alcuni giocatori, usciti dall’ultimo impegno un po’ acciaccati: «Devo ancora verificare sia Luis Alberto che Immobile. Oggi lavoreremo più sui video e meno sul campo. Domattina avremo un altro piccolo allenamento, ma sembra che nessuno dei due abbia riportato lesioni. C’è qualche speranza, ma giocando domani dovremo valutare bene».

Per domani, comunque, sono previsti anche importanti recuperi: «Luiz Felipe dovrebbe rientrare oggi in gruppo dopo due allenamenti parziali. Correa ha dato buoni esisti, ho fiducia di poterlo impiegare dall’inizio. Milinkovic ha scontato la squalifica e negli ultimi due mesi ha migliorato tantissimo la squadra: dal gol col Torino alla partita contro la Juventus. Romuloha aggiunto a proposito del neo acquisto biancoceleste – è un ragazzo positivo, vuole entrare in fretta nei nostri meccanismi e può essere un’alternativa».