Spal-Torino, Mazzarri non ci sta: «N’Koulou non era da espellere»

Spal-Torino, Mazzarri non ci sta: «N’Koulou non era da espellere»
© foto www.imagephotoagency.it

Walter Mazzarri recrimina per il cartellino rosso a N’Koulou in Spal-Torino, le dichiarazioni dopo il lunch-match

Uno 0-0 inguardabile all’ora di pranzo che regala un punto a SpalTorino. Gialli, rossi e tanti falli, non c’è stato poi tanto altro sul terreno del ‘Paolo Mazza’ di Ferrara. Tanto che Walter Mazzarri recrimina a fine partita per il doppio giallo subito dal proprio difensore N’Koulou. Queste le sue dichiarazioni a Dazn: «Gli arbitri non ci hanno permesso di chiudere la partita in undici contro undici. In questo caso avremmo potuto giocarcela fino alla fine, non ce l’hanno permesso. E’ una espulsione ingiusta, perchè in quel caso è fallo su N’Koulou, invece ce l’hanno fischiato contro ed è stato anche buttato fuori un calciatore fondamentale che salterà la prossima partita».

Mazzarri continua nella disamina della sfida delle 12.30: «Sono molto arrabbiato, perchè c’era anche un fallo di Belotti in area e la decisione è stata invertita. Andiamo avanti così, la Spal è una squadra che ha messo in difficoltà quasi tutti gli avversari che ha incontrato. Hanno una grande spinta tra le mura amiche per questo pubblico importantissimo che li spinge in ogni partita. Andiamo avanti così, cercheremo di far crescere i giovani. Le vittorie consecutive? Le fanno il Barcellona e il Real Madrid».