Milan, Caldara verso il rientro: ecco quando sarà a disposizione

Milan, Caldara verso il rientro: ecco quando sarà a disposizione
© foto www.imagephotoagency.it

Mattia Caldara continua a lavorare a parte, ma dovrebbe essere reintegrato all’interno del gruppo la prossima settimana

L’emergenza infortuni è parzialmente rientrata in casa Milan. Molti giocatori sono tornati a disposizione di Gattuso, che grazie ai suoi nuovi acquisti Paquetà e Piatek sta colmando rapidamente il gap sui rivali dell’Inter. Il reparto difensivo, che attualmente regge bene l’urto delle avversarie grazie ad un Donnarumma in grande forma, attende tuttavia l’ingresso in campo in pianta stabile di due ex atalantini, Conti e Caldara.

Se per il primo Gattuso sembra intenzionato a favorire il raggiungimento di uno stato di forma adeguato, per il secondo non si può ancora parlare di recupero ultimato. Caldara sta lavorando sodo a Milanello per tornare a disposizione di Gattuso, che lo attende a braccia aperte. Il difensore ha giocato una sola partita con i rossoneri, contro il Dudelange, il 20 settembre 2018. Ha quindi dovuto fare i conti con una serie di problemi fino allo strappo muscolare al polpaccio destro.

Nonostante si fosse pronosticato un rientro in gruppo in concomitanza con quello di Biglia – già alla sua seconda uscita con i compagni -, Caldara continua ad allenarsi a parte. Dovrebbe comunque essere reintegrato la prossima settimana, con l’obiettivo di tornare a disposizione in occasione del match contro l’Empoli del 22 febbraio a San Siro, poco più di 5 mesi dopo la sua ultima uscita ufficiale. Spetterà a lui, a quel punto, dimostrare di possedere le qualità giuste per affiancare Romagnoli nella difesa titolare rossonera.