Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, l’allenatore delle giovanili dello Sporting: «Leao può fare anche 15»

Pubblicato

su

Leao

L’allenatore delle giovanili dello Sporting Fernandes ha parlato dell’esplosione al Milan di Leao

Intervistato da La Gazzetta dello SportTiago Fernandes, allenatore delle giovani dello Sporting Lisbona ai tempi di Leao, ha speso queste parole sul talento portoghese:

CESSIONE – «Il club voleva liberarsene. Era poco aggressivo, svogliato, così lo presi sotto la mia ala. Vi racconto un episodio. Eravamo al check in, pronti per andare a Cape Town in tournée, ma al momento dell’imbarco Leao si accorge di aver dimenticato il passaporto. Noi increduli. Avrei voluto tirargli due schiaffi”. Com’è finita? “È rimasto un giorno lì da solo!».

SUI GOAL CHE POTREBBE FARE – «Può arrivare a 15. È uno dei ‘99 più forti in circolazione. A gennaio 2020 ho parlato con Pioli a Milano e gli ho detto che per me Rafa è un numero 9. Il suo ruolo ideale. Oggi fa l’esterno, è vero, ma davanti potrebbe essere devastante. Velocità, movimenti giusti, gran tiro».

SU LEAO DA 9 – «Dipende dal sistema. Lo vedo bene con Ibra. Con quel dribbling è come schierare un uomo in più».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU MILAN NEWS 24