Napoli, occhi puntati su Barella del Cagliari: i dettagli

nicolò barella
© foto www.imagephotoagency.it

Nella trattativa per Pavoletti, il Napoli avrebbe fatto più di un sondaggio con il Cagliari per il centrocampista classe ’97 Barella

La sosta per gli impegni della Nazionali, in vista del prossimo Campionato del Mondo che si terrà in Russia a giugno, dà modo di approfondire i temi legati a questioni “extra” come, per esempio, il calciomercato, nonostante la sessione estiva sia appena finita. In questo senso, una delle società che si sta già muovendo con convinzione, allo scopo di mettere le basi per eventuali trattative future è il Napoli di Aurelio De Laurentiis. Sulla scia di un progetto orientato anche a valorizzare i giovani talenti italiani, detto delle future ipotesi Berardi Chiesa, l’attenzione sarebbe ricaduta su Nicolò Barella (clicca qui per la scheda tecnica di Nicolò Barella), di proprietà del Cagliari. Le due squadre avrebbero già iniziato a parlare del centrocampista in occasione della negoziazione, portata a termine, per il passaggio di Pavoletti in terra sarda.

Il centrocampista, premiato per ben due anni di seguito come Miglior centrocampista italiano della classe ’97 nel 2012 e nel 2013, è entrato nel mirino di Giuntoli anche per la sua duttilità tattica; e proprio grazie alla sua ottima visione di gioco e alla possibilità di adattarsi a più ruoli – trequartista, quello privilegiato, ma anche interno e mezzala -, Barella rientra perfettamente tra i centrocampisti adatti al gioco di Sarri.