Napoli, dubbio Mertens: trova spazio tra i titolari… solo quando mancano gli altri

Napoli, dubbio Mertens: trova spazio tra i titolari… solo quando mancano gli altri
© foto www.imagephotoagency.it

Da prima scelta a riserva di Insigne: nelle gerarchie di Ancelotti Dries Mertens non è più una certezza

Notizia improvvisa in chiave Napoli, infortunio per Insigne nel riscaldamento prima della gara di Europa League contro il Salisburgo. L’attaccante campano ha avvertito un fastidio muscolare che non gli ha permesso di scendere in campo nel ritorno degli ottavi di finale, obbligando Ancelotti ad optare per Mertens dal primo minuto.

Proprio Dries Mertens, attaccante che ha realizzato più di 20 goal per gli azzurri la scorsa stagione, sembra rientrare sempre meno nei piani a lungo termine di Carlo Ancelotti, che l’ha impiegato quest’anno solo in situazioni obbligate: se con Sarri la certezza era il belga e il sostituto Insigne infatti, per Ancelotti sembra piuttosto vero il contrario.

Eppure i numeri sembrano dire l’opposto: Mertens-Milik è la coppia meno utilizzata ma più proficua, con loro due titolari si contano cinque vittorie su cinque e un goal ogni 51 minuti per gli azzurri, contro una rete ogni 68 minuti della coppia Insigne-Milik. A cosa porterà il poco impiego del belga? Secondo qualcuno già si parla di una possibile cessione ad agosto.