Pallone d’Oro, primi sospetti di brogli

© foto www.imagephotoagency.it

PALLONE D’ORO FIJI GUINEA BROGLI – Come va di moda da un po’ di tempo a questa parte, ecco spuntare le prime denunce di brogli da parte di coloro che hanno votato per il Pallone d’Oro. Ieri è stato premiato Cristiano Ronaldo come miglior giocatore del 2013 e oggi sono stati sollevati i primi polveroni, Goikoetxea ad esempio ha detto: «I miei voti sono stati 5 per Cristiano Ronaldo, 3 per Messi e 1 per Iniesta» ma i voti del ct della Guinea Equatoriale non corrispondono a quelli mostrati dalla FIFA.

ALTRI – Juan Carlos Buzzetti, allenatore della nazionale delle Isole Fiji afferma di aver votato nell’ordine Cristiano Ronaldo, Messi e Ribery, ma la Fifa lo ha smetito e ha pubblicato accanto al suo nome Ronaldo, Ribery e Lewandowski, in questo ordine. Anche Jorvan Vieira (Kuwait), ha votato Messi, Cristiano Ronaldo e Ibrahimovic, mentre la Fifa dice Messi, Neymar e Cristiano Ronaldo. Pure Al Zarraa del Qatar e Hernandez della Repubblica Dominicana hanno denunciato brogli, come riportato da La Nacion.