Allegri spiega il rientro anticipato negli spogliatoi: «Dovevo andare in bagno» – VIDEO

Allegri e il rientro in anticipo negli spogliatoi sul finire del primo tempo della partita contro l’Empoli: per il tecnico della Juventus solo alcune “problematiche” fisiologiche

Sarà stata la rabbia di vedere la propria squadra sotto di un gol alla fine del primo tempo contro l’Empoli, fatto sta che Massimiliano Allegri ieri, proprio sul finire della prima frazione del gioco, è rientrato anticipatamente negli spogliatoi dello Stadio Carlo Castellani. In molti hanno infatti interpretato il gesto del tecnico della Juventus come una sorta di segnale nei confronti della squadra, che fino a quel momento aveva davvero stentato nonostante l’avversaria modesta che si trovava di fronte. E invece… ci sarebbe pure qualcos’altro. A spiegare le reali motivazioni del rientro anticipato lo stesso Allegri nella conferenza stampa post-match.

«Per quanto riguarda gli ultimi cinque minuti (del primo tempo, ndr)… sono andato in bagno. Avevo delle problematiche», ha spiegato l’allenatore bianconero sorridendo a mezza bocca. Evidentemente (negativa) l’emozione di vedere la sua Juve sotto con l’Empoli deve aver fatto ad Allegri una strano effetto. Nel secondo tempo ci ha pensato poi Cristiano Ronaldo a normalizzare la faccenda facilitando anche la digestione del tecnico toscano.