Polonia-Colombia 0-3, Mondiali 2018: pagelle e tabellino

Polonia-Colombia, gruppo H Mondiale Russia 2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Gara da dentro o fuori per Polonia e Colombia. Chi vince ha ancora una possibilità di passare il turno. Chi perde invece dovrà già abbandonare le speranze e i sogni della vigilia. Con il pareggio poi la situazione sarebbe ancora in bilico, anche se molto complicato. Si tratta dunque di un vero e proprio spareggio che mette di fronte i due compagni al Bayern Monaco Lewandowski e James Rodríguez. Vedremo chi riuscirà e essere decisivo per le sorti della sua nazionale.

Polonia-Colombia 0-3 tabellino

MARCATORI: pt 39′ Y. Mina; st 24′ Falcao 30′ Cuadrado

POLONIA (3-5-2): Szczesny 5.5; Piszczek 5.5 , Bednarek 5, Pazdan 4.5 (35′ st Glik ng); Bereszynski 5 (27′ st Teodorczyk 5.5) , Zielinski 5, Goralski 5, Krychowiak 4.5, Rybus 5; Kownacki 5 (12′ st Grosicki), Lewandowski 5.5. All. Nawalka

COLOMBIA (4-2-3-1): Ospina 6.5; Arias 6, D. Sanchez 6, Mina 7, Mojica 6; Barrios 6, Aguilar 6 (30′ Uribe 6.5); Cuadrado 7.5, J. Rodríguez 7, Quintero 7.5 (27′ st Lerma 6); Falcao 7 (32′ st Bacca 6). All. Pekerman

ARBITRO: Ramos (MEX)

NOTEAMMONITI: Bednarek, Goralski

LE PAGELLE

POLONIA IL MIGLIORE 

PISZCZEK 5.5 – Difficile trovare qualcuno che abbia fatto meglio degli altri nella Polonia questa sera. Il giocatore del Dortmund comunque si rende protagoniste di alcune chiusure importanti prima di crollare con tutta la squadra.

POLONIA IL PEGGIORE

PAZDAN 4.5– Semplicemente disastroso. Non ne fa una giusta. Si perde la marcatura di Yerry Mina in occasione del gol del vantaggio. Da lì poi non si riprende più e incassa altri due gol. Sicuramente la squadra non lo aiuta, ma lui ci mette del suo.

CLOMBIA IL MIGLIORE

QUINTERO 7.5Illuminante. Si intende a meraviglia con i compagni d’attacco James e Falcao. Si abbassa molto per creare gioco, e dai suoi piedi partono le azioni più pericolose. Sua l’apertura che libera James al cross nell’1-0, suo anche l’assist per Falcao. Gli manca solo il gol.

COLOMBIA IL PEGGIORE

ARIAS 6 – Sono ovviamente tutti sufficienti i colombiani questa sera. Tuttavia Arias appare un po’ spento in proiezione offensiva e dietro a volte scricchiola. Gioca comunque una gara attenta e non sfigura affatto.

 

Polonia-Colombia: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La Polonia torna sul terreno di gioco determinata a cercare il gol del pareggio. La determinazione dei polacchi però viene sbriciolata al 24′ da Falcao che viene liberato splendidamente da Quintero e realizza il 20. Passano 6′ minuti e Cuadrado la chiude finalizzando un contropiede ben gestito da James Rodríguez. Nel finale la Colombia gestisce e la Polonia appare incapace di fare alcunché per impedirlo. Finisce dunque 0-3.

48′ st – Finisce qui! Vince la Colombia 0-3 e Polonia matematicamente eliminata

43′ st – Ospina dice ancora di no a Lewandowski dal limite

39′ st – Uribe! Prova il tacco da due passi, attento Szczesny

36′ st – Grande parata di Ospina su Krychowiak da due passi

35′ st – Entra Glik ed esce il disastroso Pazdan

32′ st – Finisce i cambi Pekerman che toglie Falcao e inserisce Bacca

30′ st – Goool! Cuadrado cala il tris in contropiede su assist meraviglioso di James Rodriguez

27′ st – Cambia anche Pekerman, fuori un ottimo Quintero, dentro Lerma

27′ st – Secondo cambio per Nawalka, fuori Bereszynski dentro Teodorczyk

24′ st – Gooool! Ha raddoppiato Falcao: splendida palla in verticale di Quintero che libera el Tigre davanti a  Szczesny che lo fredda con morbido esterno destro

21′ st Piszczek pesca Lewandowski in area di rigore, colpo di testa murato

20′ st – Prova a farsi vedere ora la Polonia che spinge con più costanza

13′ st Si vede finalmente Lewandowski che controlla splendidamente in area di rigore e calcia, si oppone Ospina

11′ st – Contropiede Colombia con James che serve Quintero al limite, tiro potente deviato in angolo

10′ st – Traversone innocuo di Piszczek  che si spegne docile tra le braccia di Ospina

7′  st – Ancora un cross di Cuadrado, si salva Szczesny con l’uscita bassa

6′ st – Falcao! Manda alto da buona posizione dopo suggerimento di Cuadrado

3′ st – Bereszynski si invola a destra, palla per Lewandowski, allontanata in angolo

1′ st – Si ricomincia a Kazan

SINTESI PRIMO TEMPO – Inizio sprint della Polonia che attacca con convinzione e nei prime minuti chiude la Colombia nella sua metà campo. Tuttavia con il passare dei minuti viene fuori il maggiore tasso tecnico dei cafeteros, che con un Quintero ad organizzare tutte le operazioni mettono in seria difficoltà Szczesny. Alla fine arriva anche il gol del vantaggio di Yerry Mina, che su assist di James porta avanti i suoi di testa. Si va dunque a riposo sul risultato di 0-1.

49′ pt – Fischia due volte Ramos e manda tutti negli spogliatoi

47′ pt  – Ancora Cuadrado per Falcao, ancora Pazdan ad allontanare

43′ pt – Quintero libera James davanti a Szczesny, ma è offside

39′ pt – Gooool! La Colombia la sblocca: splendido schema su angolo che libera Quintero al limite, palla geniale per James, che tutto solo ha il tempo di pescare la testa di Mina che sovrasta Pazdan e batte Szczesny

36′ pt – Che azione di Cuadrado che salta Rybus prende il ondo e mette dentro un gran pallone, messo però in angolo

33′ pt – Pekerman che dopo l’infortunio di Aguilar ha abbassato Quintero in mediana con James trequartista e Uribe a sinistra

32′ pt – Lancio per Cuadrado, che si appoggia a Quintero, esterno sinistro in mezzo che viene allontanato ancora una volta

31′ pt – Non ce la fa Aguilar, costretto ad uscire in barella per un problema all’adduttore, entra Uribe

30′ pt – A terra Aguilar che non sembra in grado di continuare, si scalda Uribe

26′ pt – Bel cross di Cuadrado per la testa di Falcao, svetta ancora Piszczek  a sventare la minaccia

24′ pt – Contropiede fulminante della Colombia con James che lancia Falcao in contropiede, tacco a liberare CuadradoPiszczek chiude in angolo

22′ pt – Bella combinazione tra Cuadrado e Quintero, che poi mette Arias in condizione di crossare dal fondo, tentativo impreciso e sventato dalla difesa

20′ pt – Grandissima palla in verticale di Quintero per Aguilar che però manca il controllo e vanifica tutto

18′ pt – Zielinski dal limite, tiro deviato in angolo

16′ pt – Colombia che ora cerca di sfruttare entrambe le fasce: cross dalla destra di Cuadrado, allontana in tuffo di testa Pazdan

15′ pt – Ancora Mojica al cross per James, che cerca il tiro al volo, anticipato però da Piszczek

12′ pt – Fase un po’ confusa adesso, si lotta in mezzo al campo senza che nessuna delle due squadre riesca a creare pericoli

8′ pt – Azione insistita della Colombia che libera al cross Mojica, palla allontanata dalla difesa della Polonia

6′ pt E’ rimasto a terra Ospina dopo un scontro con Kownacki, ora però sembra in grado di continuare

4′ pt – Cross interessante di Piszczek per Lewandoeski, colpo dio testa parato da Ospina

3′ pt- La Colombia dal canto suo è costretta a difendersi e ancora non ha superato la metà campo

2′ pt – Parte forte la Polonia che ha già guadagnato due calci d’angolo

1′ pt – Fischia Ramos, comincia Polonia-Colombia

Polonia-Colombia: formazioni ufficiali

Sorprende tutti il tecnico della Polonia Nawanka che cambia rispetto alle indiscrezioni della vigilia. Si passa ad un più coperto 3-5-2 con Kownacki e Lewandowski tandem d’attacco. Panchina dunque per il centravanti del Napoli Arek Milik. Alcune variazioni anche per Pekerman che sceglie Aguilar e Barrios in mediana e Quintero sulla sinistra al posto di Izquierdo. Davanti confermato Falcao unica punta.

POLONIA (3-5-2): Szczesny; Piszczek , Bednarek, Pazdan; Bereszynski, Zielinski, Goralski, Krychowiak, Rybus; Kownacki, Lewandowski. All. Nawalka

COLOMBIA (4-2-3-1): Ospina; Arias, D. Sanchez, Mina, Mojica; Barrios, Aguilar; Cuadrado, J. Rodriguez, Quintero; Falcao. All. Pekerman

Polonia-Colombia: probabili formazioni e pre-partita

La gara di questa sera potrebbe essere già decisiva per entrambe. Servono i tre punti a Polonia e Colombia per rimediare ala sconfitta dell’andata e pertanto un pareggio sarebbe inutile. Per questo motivo i due commissari tecnici propongono uno schieramento molto offensivo. Sia Pekerman che Nawalka hanno optato per un 4-2-3-1 a trazione anteriore. Il secondo si affida ovviamente a Lewandowski in avanti, con Milik che agirà da trequartista. Nei cafeteros invece torna James Rodríguez che andrà a completare il terzetto alle spalle di Falcao insieme a Cuadrado e Izquierdo. In mediana Lerma sostituisce lo squalificato Carlos Sanchez.

Polonia (4-2-3-1): Szczesny; Bereszynski, Cionek, Pazdan, Rybus; Krychowiak, Zielinski; Blaszczykowski, Milik, Grosicki; Lewandowski. All. A. Nawalka

Colombia (4-2-3-1): Ospina; S. Arias, D. Sanchez, Murillo, Mojica; Lerma, Barrios; Cuadrado, James Rodriguez, Izquierdo; R. Falcao. All. J. Pekerman

Polonia-Colombia: i precedenti del match

Quella di questa sera sarà la prima volta che si troveranno di fronte Polonia e Colombia in una gara ufficiale. L’ultimo incontro risale invece ad un’amichevole del 2006, dove si imposero i sudamericani per 2-1. I Cafeteros hanno vinto solo 2 delle 9 partite giocate contro un’europea, con un bilancio di 2 pareggi e 5 sconfitte. I polacchi invece non hanno mai pareggiato contro una compagine proveniente dall’America latina: sono però 5 le vittorie e 4 le sconfitte.

Polonia-Colombia: l’arbitro del match

L’arbitro del match sarà il messicano Cèsar Ramos. Ad aiutarlo nella direzione della sfida di Kazan gli assistenti Marvin Torrentera e Miguel Hernandez. Il quarto uomo invece sarà Julio Bascunan. Ramos è un arbitro dalla più che discreta esperienza internazionale, tra Olimpiadi, Copa America e Mondiale per Club. Inoltre questo sarà il suo secondo incontro in questa Coppa del Mondo dopo aver diretto BrasileSvizzera.

Polonia-Colombia Streaming: dove vederla in tv

Polonia-Colombia sarà trasmessa a partire dalle ore 20 in diretta in chiaro sulle frequenze satellitari di Italia 1 (anche in HD). Non è tutto, perché la partita sarà visibile anche in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile tramite app Premium Play.


Leggi anche: MONDIALI RUSSIA 2018: CALENDARIO E PROGRAMMAZIONE