Roma, Fazio suona la carica: «Da adesso sono tutte finali. Su Zaniolo…»

Roma, Fazio suona la carica: «Da adesso sono tutte finali. Su Zaniolo…»
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore della Roma, Federico Fazio, ha parlato a proposito del delicato momento dei giallorossi a due giorni dal match contro il Chievo

A due giorni dal match contro il Chievo è tornato a parlare Federico Fazio, che ha analizzato il particolare momento della Roma in una lunga intervista a Sky Sport: «Contro il Milan tutta la squadra ha fatto una grande prestazione. Peccato per il pareggio, era uno scontro diretto. Abbiamo ancora 16 gare, dobbiamo giocarle come contro il Milan. Sono tutte finali, in campionato ma anche in Europa. I nostri obiettivi sono ottenere il passaggio ai quarti e piazzarci tra le prime quattro di Serie A per giocare la Champions anche il prossimo anno».

Parole anche rivolte al prossimo avversario della Roma, il Chievo: «All’andata siamo stati rimontati, ma abbiamo capito che contro un avversario difficile come questo bisogna giocare la palla rimanendo compatti in difesa. Il girone di ritorno è sempre più complicato, soprattutto contro squadre come questa che si giocano la salvezza per evitare la Serie B».

Quella di quest’anno è una difesa che vanta gli stessi interpreti della passata stagione, ma che subisce molto di più. Giocatori che, però, in zona offensiva risultano molto prolifici: «È vero, siamo sempre gli stessi, ma anche in difesa cambia il modo di giocare. Dobbiamo guardare avanti. Io, Manolas e Kolarov siamo alti e ben strutturati fisicamente. Buon per noi che stiamo segnando, sono schemi che proviamo in allenamento e poi li riproponiamo in partita. Speriamo di continuare così. Zaniolo» ha poi aggiunto «è un giocatore fortissimo e in ottima condizione. Si allena bene, è concentrato e molto sereno. Penso avrà una grande carriera davanti».