Connettiti con noi

Coppa Italia

Sassuolo, Dionisi: «Vogliamo passare il turno. Domani partita alla pari»

Pubblicato

su

Il tecnico del Sassuolo Alessio Dionisi ha rilasciato alcune dichiarazioni prima della sfida di Coppa Italia contro il Cagliari

Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di domani in Coppa Italia contro il Cagliari. Le sue parole:

SASSUOLO«La classifica non si è delineata benissimo, soprattutto nella zona centrale, probabilmente sarà così fino alla fine, l’equilibrio del campionato è lì da vedere. Parlavi di andamento da montagne russe del Sassuolo, ma non solo. Dobbiamo adeguarci a questo e combatterlo per migliorarlo ma se anche le altre non riescono a dare continuità vuol dire che la difficoltà è dietro l’angolo. Probabilmente anche il fatto che numericamente non siamo tanti in questo momento, visti gli impegni ravvicinati, non aiuta, ma è così anche per tante altre squadre».

OBIETTIVI«Il primo è passare il turno. Il secondo è quello di riscattare la partita precedente e il terzo, visto che ho saputo che non si sono mai raggiunti i quarti di finale a Sassuolo, ancor di più è raggiungere i quarti di finale».

PROSSIME GARA«Ora pensiamo al Cagliari, poi penseremo al Torino. Dobbiamo buttare la testa nella Coppa Italia, un attimo non pensare al campionato, se pensiamo alla Coppa Italia potrebbe diventare eventualmente un obiettivo. Ora l’obiettivo è passare il turno. Dovremo gestire le forze per affrontare bene la gara che potrebbe essere anche di 120 minuti e prepararci con questa partita anche alla prossima».

CAGLIARI«La classifica non conta. Domani è la Coppa Italia, non si gioca per i 3 punti, si gioca per passare il turno e ce la giochiamo alla pari, sapendo che anche loro dovranno gestire le forze. Si affronteranno due squadre che con le forze che hanno cercheranno di passare il turno. La classifica non rispecchia i valori che ha ma se dopo 22 partite uno ha quel che si merita, come noi dico sempre che abbiamo quello che ci meritiamo, probabilmente il Cagliari ha avuto delle difficoltà e sarà bravo a superarle per i valori che ha».

CONTINUA SU CAGLIARI NEWS 24