Seedorf sul Milan: «Difficile pensare a una vittoria in Europa»

seedorf
© foto www.imagephotoagency.it

Giornata di interviste per alcuni grandi ex della Serie A. Dopo Davids e Del Piero apparsi a Sky ecco Clarence Seedorf pronto ad analizzare la situazione di Milan, Inter e Napoli.

Grandi stelle passate sono comparse oggi negli studi di Sky, dopo Edgar Davids e Alessandro Del Piero tocca all’ex centrocampista di Inter, Milan e Real Madrid Clarence Seedorf fare il punto sul campionato italiano, iniziando proprio dai rossoneri.

«Per il Milan è più difficile puntare per una vittoria in Europa, ma essere competitivi sul lungo periodo è importante. Poi se arrivano ai quarti, il peso della storia del club incomincia a farsi notare, pensando a qualcosa di più.» Sui nerazzurri: «L’Inter, con l’allenatore e la rosa che ha, può solo crescere. La stagione è molto lunga, deve avere continuità, come ha mostrato la Juventus.» Infine chiusura sul Napoli: «Il Napoli può sorprendere, hanno un gioco divertente e concreto. Sarri è riuscito a mantenere la sua filosofia dando anche una certa personalità. A me sarebbe piaciuto rivedere qualche giocatore con più peso a livello internazionale, avrebbe aiutato, ma vedendo quello che riescono a dimostrare ogni partita può essere la sorpresa»