SPAL, la rimonta che non ti aspetti: così la salvezza è più vicina

SPAL, la rimonta che non ti aspetti: così la salvezza è più vicina
© foto www.imagephotoagency.it

Nel match del Tardini tra Parma e SPAL, la formazione ospite è riuscita a ribaltare il doppio passivo in appena diciassette minuti

Dev’essere la giornata delle rimonte. La prima, sfiorata, risale al lunch match delle 12,30, con il Chievo che contro la Fiorentina è costretto ad arrendersi ad un 3-4 che sa di beffa, soprattutto considerando il penalty sbagliato da Pellissier.

La seconda, effettivamente realizzata, vede protagonista l’Atalanta a scapito della Roma. I giallorossi non riescono a gestire il triplo vantaggio e si fanno riprendere da Zapata e compagni nonostante un altro rigore sbagliato, che in questo caso avrebbe potuto significare addirittura la vittoria.

Alla stessa ora del match di Bergamo, la SPAL si rende protagonista di un’impresa forse ancor più clamorosa contro la neopromossa rivelazione del Parma. I Ducali, trascinati dalla doppietta di Roberto Inglese, subiscono una rimonta incredibile da parte degli uomini di Semplici, che in 17′ riescono a ribaltare completamente il risultato portandosi sul 3-2 fuori casa. Valoti, Petagna e Fares gli autori della riscossa ospite, che porta la squadra al tredicesimo posto in classifica a +7 sulla terzultima. La salvezza, dopo questa vittoria, è sicuramente più vicina.