Connettiti con noi

Calcio Femminile

Supercoppa Italia femminile: domani la finale, le probabili formazioni

Pubblicato

su

Supercoppa Italia femminile: domani Juventus e Fiorentina si sfideranno per aggiudicarsi il primo trofeo stagionale, ecco come arrivano le due squadre

Domani alle ore 12:30, presso lo stadio Gastaldi di Chiavari, Juventus e Fiorentina si sfidano per aggiudicarsi la finale di Supercoppa Italia femminile, meglio dire il primo trofeo della stagione 2020/2021. Entrambe hanno eliminato con il medesimo risultato rispettivamente Roma e Milan in semifinale.

I PRECEDENTI

La Vecchia Signora contro la formazione Viola ha collezionato dal 2017/2018 ad oggi 7 vittorie su 9 disponibili tra campionato, Coppa Italia e Supercoppa Italia femminile, realizzando 15 reti e subendone solamente 4.

COME ARRIVA LA JUVENTUS E FORMAZIONE

Le zebre giungono da 3 vittorie, 0 pareggi e 2 sconfitte nelle ultime cinque sfide, con 10 gol all’attivo e 9 al passivo. Dopo il rinnovo di Cristiana Girelli e Martina Rosucci, giunge anche quello di Salvai sino al 30 giugno 2022. Tre conferme-certezze di queste ultime tre annate a disposizione di Rita Guarino. La coach bianconera potrà contare così sulle titolarissime. Giuliani recupera. Bonansea verso la conferma nell’undici. Ballottaggio Maria Alves, Hurtig.

(4-3-3): Giuliani, Lundorf, Gama, Salvai, Boattin; Caruso, Galli, Rosucci; Maria Alves, Girelli, Bonansea.

COME ARRIVA LA FIORENTINA E FORMAZIONE

Le ragazze di Antonio Cincotta restano in completa emergenza. Out ancora Breitner e Piemonte per positività al Covid. Fuori anche Mascarello per infortunio (ne avrà per almeno 2 mesi). Recuperata solo Adami, squalificata contro il Milan di Maurizio Ganz. Lo score viola vede 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta, 6 gol fatti e 5 subiti.

(4-3-1-2): Schroffenegger; Thogersen, Quinn, Tortelli, Zanoli; Adami, Neto, Vigilucci; Bonetti; Sabatino, Kim.

Advertisement