Supercoppa Italiana: nuovo format, edizioni, calendario e risultati
Connettiti con noi

News

Supercoppa Italiana: nuovo format, edizioni, calendario e risultati

Pubblicato

su

Supercoppa Italiana

Niente più finale unica, dall’edizione 2023/2024 il trofeo è assegnato con lo schema della “final four”: tutto sulla Supercoppa Italiana

La Supercoppa Italiana cambia ufficialmente format e dall’edizione 2023/2024 si giocherà con il nuovo format della “Final four”: niente più finale unica fra la vincitrice dello Scudetto e la vincitrice della Coppa Italia della stagione precedente ma un mini torneo a 4 squadre.

Il nuovo format rappresenta tuttavia un esperimento, per cui è anche possibile che nei prossimi anni si ritorni alla vecchia formula.

IL NUOVO FORMAT

Il cambio di regolamento, dopo 35 anni (la prima edizione risale al 1988), è stato deciso dalla Lega di Serie A lo scorso marzo. Anche l’Italia adotta dunque dal 2023/2024 il modello spagnolo/tedesco: a contendersi la nuova Supercoppa Italiana saranno infatti le prime due classificate del campionato precedente più entrambe le finaliste dell’ultima Coppa nazionale.

Se una delle prime due del campionato si qualifica per la Supercoppa attraverso la Coppa Italia, spetta alla 3ª in classifica ad avere un posto nella Final Four.

SUPERCOPPA ITALIANA 2023/2024

La Supercoppa Italiana 2023/2024, la prima con il nuovo format della “Final four”, si giocherà in Arabia Saudita dal 18 al 22 gennaio 2024.

Squadre partecipanti

Le squadre partecipanti alla Supercoppa Italiana 2023/2024, come previsto dal nuovo format, sono quattro: il Napoli vincitrice dello Scudetto 2022/2023, l’Inter vincitrice della Coppa Italia 2022/2023, la Lazio, seconda classificata della scorsa Serie A, e la Fiorentina, finalista sconfitta della scorsa Coppa Italia.

Date e dove si gioca

Le due semifinali della Supercoppa Italiana 2023/2024 si giocheranno giovedì 18 e venerdì 19 gennaio 2024, mentre la finalissima è in programma lunedì 22 gennaio 2024. Tutte le gare si disputeranno allo Stadio Al-Awal Park di Riad, in Arabia Saudita. L’impianto può accogliere 25 mila spettatori e normalmente ospita le gare dell’Al-Nassr (la nuova squadra di Cristiano Ronaldo).

L’accordo siglato dalla Lega di A prevede l’assegnazione di quattro delle prossime sei edizioni della Supercoppa all’Arabia Saudita, che dunque ospiterà anche le edizioni nel 2024, 2025, 2028 e 2029. Ancora da stabilire, invece, le sedi delle edizioni del 2026 e 2027.

Calendario Supercoppa Italiana 2023/2024

SEMIFINALI

  • Giovedì 18 gennaio, ore 20.00, NAPOLI-FIORENTINA 3-0 [22′ G. Simeone, 84′, 86′ Zerbin] (A)
  • Venerdì 19 gennaio, ore 20.00, INTER-LAZIO [17′ M. Thuram, 50′ rig. Calhanoglu, 87′ Frattesi] (B)

FINALE

  • Lunedì 22 gennaio, ore 20.00, NAPOLI-INTER 0-1 [90′ + 1 Lautaro Martínez]

L’Inter, battendo 0-1 il Napoli in finale, si è aggiudicata l’8ª Supercoppa italiana della sua storia, portandosi a -1 dalla Juventus nell’albo d’oro.

Dove vedere la Supercoppa Italiana 2023/2024

La Supercoppa Italia 2023/2024 sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset e in streaming sulla piattaforma Infinity.

Questi i canali delle partite:

NAPOLI-FIORENTINA – Italia 1

INTER-LAZIO – Canale 5

FINALE – Canale 5

Ricavi previsti

Con il nuovo format, i ricavi complessivi della Supercoppa Italiana dovrebbero ammontare a 23 milioni di euro, che saranno poi suddivisi fra le 4 squadre partecipanti. Alla squadra vincitrice entreranno nelle casse circa 7 milioni di euro.