Neverending Suso: il Milan non vuole cederlo, Gattuso preme per tenerlo

Neverending Suso: il Milan non vuole cederlo, Gattuso preme per tenerlo
© foto www.imagephotoagency.it

Si fa un gran parlare dell’addio di Suso (e di Gigio Donnarumma) al Milan, ma le ultime notizie di calciomercato parlano anche di una possibile permanenza

La cessione di Suso è un tema che tiene banco per il Milan. Il calciatore spagnolo viene considerato uno dei talenti migliori per i rossoneri, anche se nelle ultime settimane è in calo di rendimento. La sua clausola di rescissione fa discutere, è vicina ai quaranta milioni di euro e, di questi tempi, non è un prezzo che fa dormire tranquilli. Eppure il suo addio è tutt’altro che certo, il Milan non ha intenzione di metterlo sul mercato, sebbene non sia in grado di rispondere a un’offerta pari alla clausola. C’è un po’ di timore tra i tifosi del Milan riguardo la possibile doppia cessione di Suso e Gianluigi Donnarumma ma, stando alle ultime notizie di calciomercato, il rischio di due addii importanti nella medesima sessione è basso.

Il futuro di Suso tra il Milan e le altre

Gennaro Gattuso reputa Suso imprescindibile. Si è parlato di un arrivo di Memphis Depay per sostituire lo spagnolo, ma in realtà Gattuso vorrebbe tenere l’ex Liverpool, che giudica importantissimo per il 4-3-3. Contro Juventus e Inter non è parso in formissima, ma Suso è uno dei pochi in grado di accendere la luce nel gioco del Milan. Lo vuole il Napoli, lo chiedono in Premier League e sembra che pure in Liga qualcuno abbia messo gli occhi su di lui, ma il Milan è inflessibile: non si vende, a meno che non arrivino i quaranta milioni di euro della clausola. Suso si trova a metà del guado: quasi certamente non andrà via assieme a Donnarumma, di sicuro non sarà il Milan a volersi sbarazzare di lui. I rossoneri lo coccolano e sperano che anche lui voglia restare a Milano.