Tagliavento addizionale: la protesta del web biancoceleste

Tagliavento addizionale: la protesta del web biancoceleste
© foto www.imagephotoagency.it

In vista di Palermo – Lazio, gara che precede il derby con la Roma, monta la protesta dei tifosi biancocelesti per la designazione di Paolo Tagliavento come addizionale

L’allarme cartellini e diffidati in vista del derby contro la Roma unita alla presenza di Paolo Tagliavento come arbitro addizionale in Palermo – Lazio, gara che precede la stracittadina capitolina, hanno fatto scatenare la protesta sul web dei tifosi biancocelesti. Il rapporto di Tagliavento con la Lazio non è propriamente positivo: come riporta l’edizione odierna de Il Tempo, nei 25 precedenti della Lazio con l’arbitro di Terni, la Lazio ha raccolto 14 sconfitte, 3 pareggi ed 8 vittorie, di cui cinque degli otto successi sono arrivati prima del 2006 e dello scoppio di Calciopoli.
ADDIZIONALE IN PALERMO – LAZIO – Tagliavento ha diretto quattro derby tra Lazio e Roma e anche qui il rapporto con i biancocelesti non è fortunato, con tre derby persi su 4. Non solo: il fischietto di Terni era stato protagonista sia delle due espulsioni di Ledesma nei derby e del clamoroso errore circa il rigore assegnato alla Roma con il fallo di Gentiletti fuori dall’area di rigore. Domenica Tagliavento sarà addizionale di Guida alla Favorita per Palermo – Lazio: in poche ore sul web la protesta dei tifosi è montata con l’hashtag #OcchioaTagliavento.