Toni dice no: «Calciomercato prolungato? Impensabile»

toni verona
© foto www.imagephotoagency.it

Presa di posizione molto netta da parte di Luca Toni sul possibile prolungamento del mercato estivo. Le parole dell’ex attaccante

Fa discutere la proposta della FIFA di prolungare il mercato fino al 31 dicembre 2020. Questo il parere di Luca Toni sulle pagine della Gazzetta dello Sport.

«Una chiusura del mercato al 31 dicembre è impensabile. Il mercato viene per forza dopo al calcio giocato e in questo momento come si fa ad immaginare un rientro in campo in questa situazione. Come possiamo chiedere ai calciatori di giocare tre partite a settimana?Non servirebbe a nulla. Quanti colpi vengono chiusi nel corso dell’ultima settimana? Non escludo che basti un mese ma ripeto: la priorità è fare ordine sulla stagione, tutto il resto viene dopo».