Torino-Bologna, Mazzarri ospita Miha: «Bologna spregiudicato, sarà una bella prova»

Torino-Bologna, Mazzarri ospita Miha: «Bologna spregiudicato, sarà una bella prova»
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Torino, Walter Mazzarri, ha presentato la sfida di Serie A contro il Bologna nella conferenza stampa della vigilia

Torino-Bologna è la sfida che riporterà il tecnico dei rossoblu Sinisa Mihajlovic, grande ex di serata, dai granata dopo due stagioni tra luci e ombre culminate con l’esonero del 4 gennaio 2018.

L’attuale allenatore dei padroni di casa, Walter Mazzarri, ha così presentato la gara contro un avversario in netta crescita: «Il Bologna è una squadra che presenta valori tecnici notevoli, malgrado la posizione in classifica. Noi stessi li abbiamo rinforzati con alcuni innesti (Lyanco ed Edera). È un avversario temibile e spregiudicato, dovremo essere al top per portare a casa la vittoria. Mi piacerebbe risolvere la partita già nel primo tempo, con meno sofferenza anche per il mio cuore. Sarà fondamentale tutto il supporto dello stadio, non solo della curva».

Qualche parola anche a proposito dei singoli: «Penso sarà una bella partita. Baselli, ma anche Meité, in un certo senso mi ricordano Hamsik. Lukic è tornato ad allenarsi, ma è in ballotaggio con loro e con Rincon. Valuterò in queste ore. Berenguer è il mio Zuniga, un jolly che può fare anche l’esterno a tutta fascia, utile con la difesa a tre. Ola sta facendo molto bene, se continua così può diventare un grande esterno. Sinisa? Non voglio prestarmi ad alcun tipo di paragone».