Torino, in arrivo il colpo dal Milan? Cosa è successo al Filadelfia
Connettiti con noi

Calciomercato

Torino, si allungano i tempi per Devis Vasquez dal Milan: cosa è successo al Fila e a Milanello

Pubblicato

su

Cairo-Vagnati_MG5_9173

Si allungano i tempi per l’ultimo colpo di mercato del Torino, dato per fatto, di lui nemmeno l’ombra, ecco cosa è successo in casa Milan

A tutti i tifosi del Torino che negli ultimi due giorni hanno assistito o si sono informati ai primi allenamenti stagionali del club granata, sarà comparso un grosso punto interrogativo in fronte alla lettura dei portieri che in questo momento compongono l’organico di Paolo Vanoli. Con Vanja Milinković-Savić ancora in vacanza (è reduce dall’Europeo con la Serbia) e Luca Gemello che (da svincolato) ha lasciato il club, l’ex tecnico del Venezia si è trovato costretto a richiamare i giovani Passador, Sorensen e Brezzo, oltre che il terzo Popa.

Eppure, se quest’ultimo ricoprirà appunto il terzo slot degli estremi difensori granata e il fratello dell’ex Lazio farà invece da primo, difficilmente gli altri nomi citati rimarranno in prima squadra anche nel resto della stagione. Anzi, è cosa certa credere che a stretto giro il Torino andrà ad ufficializzare un nuovo secondo portiere.

A tal proposito negli ultimi giorni il profilo accostato con maggiore insistenza alla scuderia piemontese era stato quello di Devis Vásquez. Parliamo della retroguardia colombiana del Milan, alla ricerca di una nuova esperienza dopo due prestiti nell’ultimo anno. Nella giornata di giovedì 4 luglio qualche mezzo di informazione si era persino spinto ad ufficializzarne l’arrivo imminente all’ombra della Mole. Eppure, nei primi due giorni di ritiro al Fila di lui nemmeno l’ombra.

Effettivamente – almeno che il portiere non goda del potere del teletrasporto – osservare le sue prodezze a Torino ieri e l’altro ieri sarebbe stato indubbiamente impossibile. Mentre i ragazzi di Vanoli macinavano i primi chilometri sulle gambe il ventiseienne si è regolarmente presentato al pre-raduno del suo Milan, partecipando anche alla prima ‘partitella’ amichevole.

Insomma, il Torino avrà mollato la presa? O lo stesso Devis Vásquez sarà alla ricerca di un lido in grado di consentirgli maggior minutaggio? Solo il tempo risolverà il quesito. Senz’ombra di dubbio però, se i sabaudi hanno effettivamente deliberato di puntare le proprie fiches sul nativo di Barranquilla non c’è più tempo da perdere. Secondo l’esperto di mercato Daniele Longo, anche lo Spezia starebbe bramando la stessa preda.