«All’Inter direi di no». Ironia social su Ballardini: «Che peccato!» – FOTO

ballardini palermo
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex allenatore del Palermo Davide Ballardini nuovo bersaglio dei tifosi dell’Inter. Colpa di alcune dichiarazioni rilasciate nel corso di una trasmissione: «Non andrei lì, se mi chiamassero direi di no»

Davide Ballardini, nelle ultime ore, è diventato il nuovo bersaglio dei tifosi dell’Inter. Proprio lui, l’ex allenatore di Palermo, Genoa e Cagliari (tra le tante altre), ospite ieri dalle parti di Sportitalia. L’allenatore ravennate, chiamato a commentare l’attuale situazione dei nerazzurri (ma non solo), ha parlato ovviamente anche di Walter Sabatini, suo ex direttore sportivo qualche anno fa ai tempi del Palermo ed attuale coordinatore dei nerazzurri e della squadra cinese del Jiangsu, gemellata dai proprietari di Suning proprio con l’Inter. Le sue parole, forse, sono state un po’ troppo incaute e abbastanza improvvide, almeno in ottica interista… «A dire il vero io non ho mai visto Sabatini all’opera, perché a Palermo sono arrivato a mercato finito, poi a gennaio non facemmo nessuna operazione. Però so che è un grandissimo lavoratore, sempre informato su giocatori italiani e stranieri. Con lui ho lavorato circa otto mesi, ma dopo un paio mi disse: “Davide, quando andrai all’Inter portami con te” – le dichiarazioni ieri sera di Ballardini – . Si divertiva molto a vedere i miei allenamenti, magari era già tifoso dell’Inter… I nerazzurri però non sono roba per me, hanno un loro stile di gioco consolidato che non è il mio, uno stile diverso per esempio da quello di Milan, Roma o Lazio. Se Sabatini mi volesse all’Inter, non ci andrei. Tanto comunque non mi ci porterebbe, però no, non ci andrei».

Ballardini-Inter: «Direi di no». L’ironia dei social – FOTO

Certo, la battuta di Ballardini è stata senza dubbio schietta, ma forse un po’ troppo per i supporters nerazzurri, che sui social l’han presa a metà tra l’ironico e l’arrabbiato. Chiaro che Ballardini, almeno guardando a curriculum e pedigree, non sia al momento propriamente una delle prime scelte dell’Inter in vista della prossima stagione (anzi, proprio dal prossimo incontro tra Sabatini ed il direttore sportivo nerazzurro Piero Ausilio si dovrebbe capire meglio chi potrà allenare i nerazzurri, qui le ultime: Inter, incontro martedì Ausilio-Sabatini per il futuro), ma forse è proprio questa la ragione principale che ha portato la rete a scatenarsi nelle ultime ore. Ecco qualche esempio direttamente da Twitter

Condividi