Baselli ringrazia Mihajlovic e saluta Belotti: «Normale dire di sì a una big»

baselli torino
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista del Torino ha parlato della sua annata e dei suoi sogni. Baselli ha ringraziato il tecnico Mihajlovic e ha detto la sua su Belotti

Sinisa Mihajlovic ha provato a spronarlo in tutti i modi, anche con i metodi duri, e alla fine è riuscito a toccare le corde giuste. Daniele Baselli, centrocampista del Torino, è stato scosso dall’avvento del tecnico serbo e al termine della stagione ha trovato il modo per ringraziarlo. Queste le parole del centrocampista del Toro su Miha a “La Stampa“: «Dopo la sfida con l’Empoli ero giù di morale. Andai dal mister e gli parlai con il cuore in mano: ‘Ha senso continuare così’? Lui mi rispose che non avrebbe mai rinunciato a me, a uno con le mie qualità. La storia degli attributi? La notte dopo Pescara fu durissima. Nel calcio però la fiducia è tutto e io ho capito di averla». Chiosa sulla possibile cessione di Belotti: «Non so cosa farà. Non capita tutti gli anni di fare 26 gol con la maglia del Torino, per cui se arriva la chiamata di una big d’Europa perché non sfruttare il momento?».

Condividi