Cagliari, Rafael: «Bologna molto forte»

79
Il presidente Pallotta in Regione Lazio per il nuovo stadio
© foto www.imagephotoagency.it

L’estremo difensore brasiliano analizza la sconfitta patita dal Cagliari al Dall’Ara: 2-1 per Verdi e compagni

Dopo l’ottimo pareggio interno contro la Roma, il Cagliari cade a Bologna. La formazione di Massimo Rastelli è stata sconfitta 2-1 da Mattia Destro e compagni nel match valido per la 3^ giornata di Serie A, con i sardi in 10 per diversi minuti per il rosso sventolato a Storari. Al suo posto è entrato Rafael, che ha analizzato il ko in terra emiliana in zona mista.

LE PAROLE DI RAFAEL – Riporta Cagliarinews24.com: «Perdere non fa mai piacere, oggi anche con l’uomo in meno abbiamo provato a recuperare un punto ma non ci siamo riusciti. Abbiamo giocato la nostra gara, non è andata anche perché davanti avevamo un Bologna molto forte. L’espulsione? Noi in panchina eravamo molto distanti, difficile valutare ma l’arbitro ha deciso così e ormai è andata. Dobbiamo riposarci e poi ricominciare a lavorare sodo, ci sono ancora degli aspetti da migliorare. Un punto in tre partite è poco per una formazione come la nostra, siamo convinti di valere molto di più. Ora concentrazione massima per domenica, giochiamo in casa uno scontro salvezza da fare nostro assolutamente».

Massimo Balsamo
Giornalista fieramente del Nord. Il pareggio non esiste.
Condividi
Articolo precedente
Crotone - Atalanta trotta nicolaEmpoli – Crotone: le formazioni ufficiali
Prossimo articolo
vivianoViviano: «Con il Milan convinti di fare risultato»