Bonucci al Real? Ramos si oppone: «Chi può fare meglio di me?»

sergio ramos real madrid
© foto www.imagephotoagency.it

Bonucci al Real Madrid? No secco di Sergio Ramos. Così il capitano delle Merengues si sarebbe opposto con Florentino Perez all’acquisto del difensore della Juve. Le sue parole sono un segnale

Ricordate la voce di calciomercato di qualche giorno che vedeva Leonardo Bonucci come molto vicino al Real Madrid (eccola: Calciomercato Juventus: Bonucci cercato dal Real Madrid)? La notizia ha messo in agitazione i tifosi della Juventus, come naturale che fosse, ma non solo. Si può dire che l’eventualità di un approdo al Real del difensore bianconero abbia messo in apprensione anche lo stesso spogliatoio madridista. C’è chi come Sergio Ramos, per esempio, avrebbe esplicitamente chiesto al proprio presidente, Florentino Perez, di non prendere l’italiano. Verità o bugia? Non si sa, ma secondo Diario Gol, portale spagnolo solitamente vicino alle vicende madridiste, il difensore spagnolo non avrebbe preso bene la possibilità di vedere in squadra con sé Bonucci, cioè un rivale in più per un posto da titolare. Tra i due non correrebbe propriamente buon sangue…

Bonucci al Real Madrid? C’è chi dice no (Sergio Ramos)

Dopo la mezza sceneggiata di Sergio Ramos nel corso della finale di Champions League di Cardiff che ha portato all’espulsione di Juan Cuadrado, pare che lo stesso Bonucci non le abbia mandate a dire. Il punto però, al di là di tutto, sarebbe che l’attuale capitano del Real Madrid sente di guidare un reparto già completo. «Ho sempre giocato ad alti livelli e ho segnato gol che ci hanno fatto vincere campionati e coppe – ha detto pubblicamente Ramos nei giorni scorsi, parlando proprio dei possibili innesti nella difesa delle Merengues . Per come la vedo, potrei essere io l’attaccante della squadra, ho pure vinto due Champions di fila da capitano. C’è qualcuno in grado di fare quello che ho fatto io? Bene, allora venga pure. Vedremo che succederà durante il mercato, certe decisioni non spettano a me non e non mi cambiano nulla. Però dico: se le cose vanno bene, perché cambiare?».

Insomma, alla fine della fiera quello di Ramos sembrerebbe proprio un messaggio chiaro nei confronti di Perez. Un messaggio che potrebbe essere riferito in special modo a Bonucci, per cui la Juventus continua a chiedere oltre 60 milioni di euro. Vederlo al Real pare utopia.

Condividi