Marchetti è un rebus, la Lazio pensa ai sostituti a gennaio

255
lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Adesso che il mercato è chiuso, ci sarà più tempo per riflettere sulle prossime mosse, specie su quelle di gennaio: certo è che in casa Lazio il futuro del portiere Federico Marchetti, a lungo discusso negli ultimi mesi, non è per nulla certo. Marchetti, attualmente impegnato in Nazionale, è stato confermato da Simone Inzaghi non senza dubbi come titolare: da qui a gennaio gli è stato chiesto un rendimento altissimo, visto che i biancocelesti hanno ceduto il secondo Etrit Berisha all’Atalanta ed alle spalle dell’estremo difensore italiano non ci sono garanzie. Nonostante ciò il futuro di Federico resta un rebus.

MERCATO LAZIO: OCCHI SU PERIN E SPORTIELLO – L’idea biancoceleste è infatti quella di puntare per il futuro non tanto prossimo su di un portiere giovane e promettente. I nomi che si fanno sono ancora quelli di Mattia Perin (Genoa) e Marco Sportiello (Atalanta, squadra con cui attualmente il giocatore potrebbe essere in rotta proprio per questioni di mercato). Già a gennaio la Lazio potrebbe intervenire sul mercato dando l’addio a Marchetti qualora il portiere non dovesse dare le opportune garanzie. Dietro di lui le opzioni Ivan Vargic e Thomas Strokosha potrebbero perfino solleticare in questi mesi Inzaghi.

Michele Ruotolo
Classe '88, capo-redattore e responsabile editoriale di Calcionews24. Spesso mi contraddico.
Condividi
Articolo precedente
dybala-esulta-juventus-maggio-2016-ifaMistero Juve: nessuno ha voluto la 10, nemmeno Dybala
Prossimo articolo
calciomercato napoli reina higuain juventusReina: «Basta parlare di Higuain, ci siamo rinforzati»