Felipe Anderson: futuro incerto, «Nel calcio tutto può cambiare improvvisamente»

54
© foto www.imagephotoagency.it

Felipe Anderson nell’incontro tra i calciatori della Lazio e i bimbi dichiara di sognare un gol nel derby, sul suo futuro dice che nel calcio tutto può cambiare

Il futuro dell’esterno brasiliano della Lazio, Felipe Anderson, è ancora incerto. Dopo una stagione fatta di alti e bassi, finalmente i tifosi della Lazio sembrano poter apprezzare il vero Felipe Anderson. Nella stagione precedente, il brasiliano aveva alternato prestazioni esaltanti a prestazioni deprimenti. Con Inzaghi in panchina, e dopo aver conquistato le Olimpiadi con la nazionale verde-oro, l’esterno laziale sembra aver trovato la giusta continuità. Il suo futuro con la maglia biancoceleste non è ancora certo. Il calciatore però non pensa al suo futuro, ma al presente con la maglia della Lazio e alle prossime sfide di campionato.
«VOGLIO SEGNARE NEL DERBY» – Il centrocampista era presente ieri a Montelibretti in occasione dell’evento “la S.S Lazio tra i bambini”. Il calciatore brasiliano ha firmato autografi, scattato selfie e ha risposto alle tante domande rivoltegli dai bambini. Felipe Anderson è poi tornato sul suo futuro e ha commentato così: «Se resterò per sempre? Questo è un club diverso dagli altri, me lo avevano già detto prima di firmare, quì c’è grande passione. Nel calcio tutto può cambiare all’improvviso». Al termine dell’intervista, l’esterno biancoceleste, ha sottolineato che lavora e si allena duramente anche per segnare nel derby contro la Roma.

Condividi