Germania, Khedira: «I gol? merito della Juventus»

138
khedira
© foto www.imagephotoagency.it

Stagione da urlo per Sami Khedira: mai così produttivo sotto porta, già 3 gol fra Nazionale e Juventus

Ad inizio stagione ci si chiedeva se la Juventus con la cessione di Paul Pogba non avesse perso qualcosa dal punto di vista realizzativo: il francese segnava a raffica, la sua partenza colmata solo parzialmente con l’acquisto di Miralem Pjanic ha dato per ora poche risposte,. Il vero mattatore dei bianconeri è Sami Khedira, è lui che ha preso il posto del centrocampista ora allo United negli inserimenti e anche con un discreto profitto: sono già 2 i gol realizzati in campionato, considerato che il centrocampista tedesco ne ha segnati 41 fra Club e Nazionali giovanili in 12 anni di carriera (media di 3 gol a stagione circa, ndr) è un discreto bottino.

BOMBER ANCHE IN NAZIONALE – La buona vena sotto porta di Khedira è stata confermata anche in Nazionale: ieri sera la Germania giocava contro l’Irlanda la sua gara del girone di qualificazione ai Mondiali 2018 e con un colpo di testa proprio il mediano della Juve ha chiuso il match firmando il 2-0 teutonico. Al termine della partita, Sami Khedira ha analizzato così il suo buon momento davanti alla porta avversaria: «I gol? Sto segnando di più a causa della mia posizione in campo: a Madrid giocavo un po’ sulla difensiva, alla Juventus sto giocando in un ruolo più offensivo».

Condividi