Bolingbroke: «Inter, ecco l’obiettivo di Suning»

89
© foto www.imagephotoagency.it

Casa Inter: l’amministratore delegato Michael Bolingbroke, intervistato da Bloomberg, parla degli obiettivi della proprietà Suning e delle nuove sponsorizzazioni in arrivo per il club meneghino

La classifica è molto deludente e la panchina di Frank de Boer è in bilico, ma il progetto Suning in casa Inter prosegue a gonfie vele. La proprietà cinese vuole aggiustare i conti del club meneghino e l’amministratore delegato nerazzurro Michael Bolingbroke, intervistato da Bloomberg, ha elencato gli obiettivi e le intenzioni del potente consorzio asiatico, che in estate ha dimostrato attraverso un mercato faraonico con i fatti di voler investire nell’Inter.

LE DICHIARAZIONI«L’obiettivo della proprietà Suning è quello di avere i conti in positivo entro il 2019, con una presenza stabile in Champions League e l’aumento del fatturato. Il Fair Play Finanziario? Suning potrebbe fungere da sponsor da 100 milioni di euro in qualità di azienda di elettrodomestici. Nulla può vietare a Suning di portare nuove sponsorizzazioni all’Inter».

Condividi