Inter, mal di trasferta: de Boer ha la cura?

64
de boer
© foto www.imagephotoagency.it

Mal di trasferta per l’Inter. Il club nerazzurro non vince lontano da San Siro da aprile e nelle ultime 11 trasferte ha una media da retrocessione

L’Inter lavora per preparare al meglio la prossima sfida di campionato. Al ritorno dagli impegni delle Nazionali, la banda di Frank de Boer affronterà, all’Adriatico, il Pescara di Massimo Oddo. Gli abruzzesi hanno strappato un punto al Napoli nel proprio impianto e dopo i 3 punti ottenuti a tavolino contro il Sassuolo (la sentenza però non è definitiva, bisogna attendere l’esito del ricorso dei neroverdi) sono pronti a mettere in difficoltà anche l’Inter.

MAL DI TRASFERTA – I nerazzurri, come riferito da “La Gazzetta dello Sport” hanno un pessimo cammino in trasferta. Il 16 gennaio scorso la truppa allora guidata da Mancini ottenne un punto a Bergamo contro l’Atalanta e in seguito, nei sei viaggi in trasferta consecutivi, strappò la miseria di tre punti. L’ultimo successo fuori casa risale al 6 aprile scorso, quando i nerazzurri vinsero per 0-1 a Frosinone grazie al colpo di testa di Icardi. In totale, nelle ultime 11 trasferte, sono arrivati 6 punti sui 33 a disposizione. De Boer ha iniziato con una sconfitta in trasferta, a Verona contro il Chievo, e spera di interrompere l’emorragia già a Pescara.

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
pescaraPescara, Sebastiani: «Ne abbiamo 4 da Nazionale»
Prossimo articolo
bari doumbia giancasproBari, Sogliano: «Brienza obiettivo vero, Cavenaghi no»