Nasce la Fiorentina di Pioli: Eder obiettivo per l’attacco

eder inter
© foto www.imagephotoagency.it

Manca soltanto l’ufficialità e, poi, Stefano Pioli si siederà sulla panchina della Fiorentina, portandosi un “pezzo” di Inter: Eder

Dopo le grandi stagioni vissute in maglia Sampdoria, Eder ha provato la gioia della Nazionale italiana e vestito la blasonata maglia dell’Inter. L’italo brasiliano, però, nel corso della sua esperienza in neroazzurro ha vissuto fasi alterne e potrebbe cambiare aria in estate vista la grande abbondanza nel reparto offensivo dei milanesi. D’altronde ci sono pochi attaccanti sul mercato con le sue caratteristiche, un mix di rapidità, tecnica e grande freddezza sotto porta, e la Fiorentina potrebbe approfittare della situazione per regalarlo a Stefano Pioli, il quale lo ha allenato, seppur per pochi mesi, proprio all’Inter. Inoltre, l’ex seconda punta di Sampdoria e Cesena tra le altre sarebbe, da tempo, un pallino del direttore generale Pantaleo Corvino. La trattativa potrebbe andare avanti parallelamente con la cessione di Federico Bernardeschi, visto che il numero 10 è ambito da Juventus, Inter e piace anche all’estero. SportItalia, infatti, ha parlato di un summit di mercato tra Pioli e Corvino, un aperitivo in cui sarebbero stati snocciolati i nomi dei possibili obiettivi per la nuova Fiorentina, il tecnico avrebbe chiesto 3 acquisti in particolar modo, Eder Citadin Martins incluso.

Condividi