Zappacosta: «Colpa mia sul gol di Immobile»

92
© foto www.imagephotoagency.it

Davide Zappacosta è rammaricato per il due a due del Torino contro la Lazio: le parole del difensore granata al termine della sfida

Il Torino ha pareggiato due a due con la Lazio e Davide Zappacosta si mangia le mani. Lo stesso Zappacosta ha parlato in zona mista e ha detto: «Nel primo tempo abbiamo giocato davvero bene ma nella ripresa abbiamo corso troppi rischi. Dobbiamo sicuramente migliorare perché così si capisce se una squadra è matura o no. Siamo calati mentalmente per paura dei loro attacchi: quando si gioca contro una squadra forte e corta, come la Lazio, allora ci si può abbassare e quindi si fa fatica a proporsi in avanti».

TORINO VS. LAZIO: PARLA ZAPPACOSTA – «Non ci accontentiamo del risultato, non ci sarebbe andato bene il due a zero, figurarsi l’uno a zero. Immobile? A fine gara abbiamo scambiato qualche battuta ma non sull’ambiente. Lui è un grande giocatore, mi ha fatto l’in bocca al lupo per il prosieguo della stagione. Quando ha segnato però io ho sbagliato in marcatura, avrei dovuto essere molto più reattivo. È un peccato, errori anche piccoli costano molto caro a questi livelli» ha proseguito Zappacosta, per poi chiudere con qualche parola sul compagno di squadra Iago Falque: «Mi trovo bene con lui, ma come con tutta la squadra. Siamo molto uniti come gruppo, siamo un’unica cosa».

Condividi