Ajax, Van Der Sar non ha dubbi: «Possiamo battere la Juve e qualificarci»

Ajax, Van Der Sar non ha dubbi: «Possiamo battere la Juve e qualificarci»
© foto www.imagephotoagency.it

Van Der Sar ha rilasciato un’intervista a Sky Sport nella quale ha commentato la sfida contro la Juventus in Champions

Edwin Van Der Sar crede nella possibilità di poter passare il turno. Il dirigente dell’Ajax, ex portiere juventino ed esponente di punta del club olandese, è stato intervistato da Sky Sport sulla prossima doppia sfida di Champions contro la Juventus. I ‘Lancieri’ sono reduci dallo straordinario exploit contro il Real Madrid e sono pronti a fare lo sgambetto anche alla Vecchia Signora. Il primo match si giocherà ad Amsterdam e potrebbe già risultare decisivo per indirizzare il quarto di finale.

«Spero che contro la Juve sia una partita eccitante – ha esordito Van Der Sar nell’intervista – è un quarto di finale e noi siamo contenti di esserci. Come abbiamo giocato ad alto livello contro il Real Madri speriamo di ripeterci contro la Juve. Siamo sicuri di poterla battere perchè bbiamo una squadra giovane alla quale abbiamo aggiunto esperienza con Tadic ad esempio, e con Blind dal Manchester United».

Van Der Sar ha dichiarato di conoscere bene Ronaldo per aver giocato quattro anni insieme: «So bene quanto curi il suo corpo e quanto sia forte mentalmente. So anche che farà di tutto per esserci perché ha un sogno, che è anche quello dell’Ajax: vincere e qualificarsi». Su De Ligt, l’ex portiere olandese non ha dubbi: «Avrà un grande futuro».