Milan: nominato advisor Alantra. Tre offerte sul tavolo

Milan: nominato advisor Alantra. Tre offerte sul tavolo
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan ha deciso di nominare Alantra come advisor per trovare un nuovo socio di Yonghong Li. Già tre offerte sul tavolo?

Importanti novità per il futuro del Milan. E’ terminata da poco l’udienza Uefa ma nel frattempo si continua a lavorare per garantire il futuro del club. E’ intenzione di Yonghong Li trovare un nuovo socio di minoranza nelle prossime settimane, anche per dare un segnale importante alla UEFA (si parla della possibilità di un ingresso come socio di minoranza di un nuovo investitore che sia in grado, in futuro, di acquistare la maggioranza dal patron cinese) e il Milan, secondo Il Sole 24 Ore, ha nominato Alantra come advisor per cercare un nuovo acquirente.

Alantra avrebbe già in mano tre offerte: due americane e una terza offerta non ancora nota. La prima americana sarebbe sponsorizzata da Goldman Sachs, la seconda invece sarebbe sponsorizzata da un imprenditore italiano. Sulla terza proposta invece, almeno per il momento, non si sa nulla. L’obiettivo, comunque vada, è quello di chiudere in 4 settimane. La proposta avanzata da Goldman Sachs era quella in fase avanzata ma Yonghong Li l’avrebbe congelata per valutarne delle altre. Il problema è ‘solo’ il tempo, vista la scure della UEFA. Mr Lì punterebbe a restare nell’azionariato per disinvestire al momento dell’Ipo del club.